Accessibilità :  ::  A+  ::  A-  ::  A  ::  N  ::  H  ::  O  

Albo Pretorio e Pubblicazioni di Matrimonio


Il servizio di E-government consente la consultazione on-line dell'Albo Pretorio, delle Pubblicazioni di Matrimonio ed Amministrazione Trasparente con le pubblicazioni dal 1/06/2017

► Albo Pretorio On-line ed Amministrazione Trasparente

► Pubblicazioni di Matrimonio

Il Comune


Seguici su Facebook


seguici su facebook

Calcolo IMU - TASI


 

  Se vuoi segnalare un caso di corruzione clicca qui

Cerca nel sito




Ti trovi in : Home > Servizi al Cittadino > Matrimonio

Matrimonio

Il matrimonio, la convivenza e regime patrimoniale tra i coniugi

Certificato di Matrimonio

 

Che cosa è:
Questo atto certifica dati relativi allo stato civile del cittadino che ha già contratto il matrimonio.

Le possibili certificazioni sono 3:


  1. - Certificato di matrimonio: dove sono riportati nomi e cognomi, date e luoghi di nascita e data e luogo di matrimonio.
    ATTENZIONE vedi AUTOCERTIFICAZIONE: questo certificato può essere sostituito con una dichiarazione scritta su un normale foglio di carta.
  2. - Estratto per riassunto dall'atto di matrimonio: riporta nomi e cognomi, date e luoghi di nascita, data e luogo di matrimonio, regime patrimoniale dei coniugi, ricorso per separazione personale, provvedimento di separazione personale, annullamento, scioglimento o cessazione degli effetti civili.
    - Copia integrale dell'atto di matrimonio: viene rilasciata su richiesta scritta da parte dell'interessato .

Chi può fare la richiesta ( requisiti ):
Il diretto interessato o altre persone nei casi previsti dalla legge.

Dove andare e cosa fare:
Presentarsi presso l'Ufficio di Stato civile del comune dove è avvenuto il matrimonio munito di un documento di riconoscimento.

Costo
Il servizio è gratuito

Documentazione da presentare
Documento di riconoscimento.

 

Pubblicazione di matrimonio

 

Che cosa è

La pubblicazione serve per dare pubblicità alla volontà di due persone che vogliono sposarsi. La richiesta della pubblicazione deve essere rivolta al comune di residenza degli sposi o di uno di essi.

 

Chi può fare la richiesta

Chiunque decida di sposarsi e sia libero dal vincolo del matrimonio o da altri impedimenti (es.: interdizione).

 

Quando fare la richiesta

Se si è maggiorenni, in qualunque momento. Per i minorenni dai sedici ai diciotto anni, dopo avere ottenuto il decreto di autorizzazione del Tribunale per i minori.

 

Dove andare e cosa fare

Presentarsi presso l'Ufficio di Stato Civile della Municipio di residenza di uno dei due futuri sposi, per richiedere l'appuntamento. Nel caso di cittadini stranieri è richiesta la presenza dell'interprete.

Se si vuole contrarre matrimonio in chiesa (concordatario o secondo altri culti ammessi dallo Stato) bisogna consegnare la richiesta rilasciata dalla parrocchia o dal ministro di culto del comune di residenza.

 

Costo

Il servizio è gratuito.

 

Fonte normativa

Ordinamento dello Stato Civile.

 

Documentazione da presentare

Un documento valido e nel caso di cittadini stranieri il passaporto ed il permesso di soggiorno. I cittadini stranieri che non conoscono la lingua Italiana devono presentarsi con un interprete. Nel giorno stabilito l'Ufficiale dello Stato Civile nella Casa Comunale, alla presenza di due testimoni, anche parenti, formalizza il matrimonio.

 

Regime patrimoniale tra i coniugi

 

Che cosa è:
Il regime patrimoniale della famiglia in mancanza di diversa convenzione è costituito dalla COMUNIONE DEI BENI.
La scelta del regime patrimoniale della separazione dei beni può essere dichiarata nell'atto di celebrazione del matrimonio,oppure i coniugi possono stipulare per atto pubblico apposite convenzioni matrimoniali (atto notarile). Le convenzioni matrimoniali vengono inviate dal Notaio rogante allo Ufficio di Stato Civile del Comune dove e' stato celebrato il matrimonio. L'Ufficio provvede all'annotazione a margine dell'atto.

Chi può fare la richiesta ( requisiti ):
La richiesta di separazione dei beni può essere fatta da entrambi i coniugi.

Dove andare e cosa fare :
Presentarsi presso un Notaio per la predisposizione dell'atto pubblico.

Per informazioni rivolgersi all'ufficio di stato civile del proprio comune.

Per ulteriori approfondimenti consultare il sito de consiglio dei ministri

http://www.palazzochigi.it/cmparita/guide/pagine_rosa/pagina6.html

 

Approfondimenti

 

Approfondimento sull'argomento ( matrimonio )
Pros. ›

Unione dei comuni del Pratomagno  Provincia di Arezzo   Regione Toscana

www.comune.castiglionfibocchi.ar.it - Sito web del Comune di Castiglion Fibocchi (Arezzo)
52029 Piazza municipio,1 - Tel 057547484 - Fax 057547516 - Piva : 00284440518