Accessibilità :  ::  A+  ::  A-  ::  A  ::  N  ::  H  ::  O  

Albo Pretorio e Pubblicazioni di Matrimonio


Il servizio di E-government consente la consultazione on-line dell'Albo Pretorio, delle Pubblicazioni di Matrimonio ed Amministrazione Trasparente con le pubblicazioni dal 1/06/2017

► Albo Pretorio On-line ed Amministrazione Trasparente

► Pubblicazioni di Matrimonio

Il Comune


Calcolo IMU - TASI


 

  Se vuoi segnalare un caso di corruzione clicca qui

Cerca nel sito




Ti trovi in : Home

Caccia

Normativa  di riferimento:


• L.R. n. 3 del 12.01.1994: recepimento della legge 11 febbraio 1992, nº 157 “Norme per la protezione della fauna selvatica omeoterma e per il prelievo venatorio”.
• L.R. 10 giugno 2002 n. 20
• Legge Regionale 26/06/2001 n. 27

 

RILASCIO  E RINNOVO DELLA LICENZA DI CACCIA. RILASCIO TESSERINO VENATORIO:

- Due foto formato tessera firmate lateralmente, di cui una dovrà essere autenticata dall’Ufficio ricevente;

- Ricevuta di versamento di € 1,23 effettuato sul c/c 1529 intestato alla Tesoreria Provinciale dello Stato di Arezzo (Causale: Rimborso costo libretto porto d’armi);

- Versamento di € 173,16 effettuato sul c/c 8003 intestato all’Ufficio del Registro Tasse Concessioni Governative Roma;

- Versamento effettuato sul c/c 109504 intestato a Regione Toscana Tesoreria Regionale:
• per fucile ad un colpo ................................  €  35,00;
• per fucile a due colpi................................... €  53,00;
• per fucile a più colpi.................................... €  67,00;

- Una marca da bollo da € 14,62 da apporre sul modulo;

- Una marca da bollo da € 14,62 da apporre sulla licenza di caccia;

- Certificato medico di idoneità psicofisica, in bollo da € 14,62, rilasciato dalla U.S.L.U.S.L.  o da medico militare;

- Certificato di abilitazione venatoria rilasciato dalla Provincia di Arezzo;

- Copia fotostatica del congedo militare (se effettivamente svolto), oppure il certificato di idoneità al maneggio armi rilasciato da una sezione del T.S.N.;

 

Il tesserino venatorio viene rilasciato:

- Ai cacciatori residenti previa esibizione della licenza di caccia valida (per licenza di caccia valida deve intendersi il libretto di porto di fucile per uso di caccia con i versamenti annuali di rinnovo in corso di validità);

- A chi è in regola con i versamenti per l’ATC.

 

Per il ritiro del tesserino venatorio il cacciatore deve esibire i seguenti documenti:

- Licenza di caccia valida;

- Ricevute dei versamenti annuali di rinnovo in corso di validità;

- Allegato alla licenza di caccia (allegato giallo);

- Ricevuta di riconsegna del precedente tesserino (non vincolante);

- Ricevuta del versamento di rinnovo annuale A.T.C.

Non è indispensabile presentarsi di persona. Il tesserino venatorio può essere ritirato e/o riconsegnato anche da altri, purché in possesso della documentazione dell'interessato.

Il cacciatore al termine della stagione venatoria è obbligato a riconsegnare il proprio tesserino venatorio al Comune che lo ha rilasciato, ai sensi della L.R. 10 giugno 2002 n. 20 (Calendario Venatorio) art. 6 comma 4, pena sanzione amministrativa come previsto dall'art. 10 comma 2 della medesima Legge. 

‹ Prec.

Unione dei comuni del Pratomagno  Provincia di Arezzo   Regione Toscana

www.comune.castiglionfibocchi.ar.it - Sito web del Comune di Castiglion Fibocchi (Arezzo)
52029 Piazza municipio,1 - Tel 057547484 - Fax 057547516 - Piva : 00284440518