REGOLAMENTO PER LA TUTELA DEGLI ANIMALI

03 febbraio 2022

È stato pubblicato sul sito web istituzionale il Regolamento comunale per la tutela degli animali con le modifiche stabilite con la delibera del Consiglio Comunale n. 29 del 30 novembre 2021.
Il testo approvato, che amplia e completa quello del 2005, compie un importante aggiornamento

Data di Pubblicazione

03 febbraio 2022

Il Regolamento comunale per la tutela degli animali, modificato con la delibera del Consiglio Comunale n. 29 del 30 novembre 2021. Il testo approvato amplia e completa quello del 2005; 🆕 Alcune novità inserite e le principali proibizioni introdotte: • I proprietari o detentori a qualsiasi titolo degli animali hanno l’obbligo di raccogliere gli escrementi prodotti dagli stessi sul suolo pubblico, ma sono altresì tenuti alla pulizia delle urine con abbondante acqua senza aggiunta di sostanze chimiche o di detergenti, che dovranno sempre portare con sè in apposito contenitore, come già avviene con il sacchetto per le deiezioni solide (i conduttori sono obbligati a mostrare gli strumenti per la raccolta o rimozione degli escrementi su richiesta di un pubblico ufficiale). • È severamente vietato far fare le deiezioni liquide e solide ai cani all’interno dei borghi e sulle mura degli edifici del centro storico e comunque negli edifici del centro urbano. • Per l’inosservanza delle norme di cui agli artt. 13, 21, 23, 24, 30, 31 comma 1 e 33, si applica la sanzione amministrativa del pagamento di una somma da 150 a 500 Euro.