Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Privacy policy

IMU

L'Imposta Municipale Unica (IMU) si applica per il possesso di fabbricati. È un'imposta diretta di tipo patrimoniale, essendo applicata sulla componente immobiliare del patrimonio (fabbricati ed aree fabbricabili).

Immagine di IMU

Cos'è

L'imposta è autoliquidata dal contribuente e pagata in due rate da versare rispettivamente entro il 16 giugno (acconto) e 16 dicembre (saldo). In caso di unico pagamento il versamento deve essere effettuato entro il 16 giugno.

A chi si rivolge

E' soggetto all'imposta  il proprietario dell'unità immobiliare e in caso di usufrutto l'usufruttuario. Non devono pagare l' IMU gli inquilini o i nudi proprietari.

L'imposta è dovuta anche se i contribuenti risiedono all'estero. 

 

Cosa serve

In caso di variazione di dati significativi ai fini della determinazione dell'imposta (variazione quote di possesso, variazione abitazione principale, ecc.), occorre presentare una dichiarazione di variazione su apposito modello.

Per ulteriori informazioni rivolgersi all'ufficio Tributi del Comune.

Come si ottiene

Il versamento dell'imposta viene effettuato tramite modello F24 autocompilato.