Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Privacy policy

Pubblicazione di matrimonio

Che cosa fare per richiedere una pubblicazione di matrimonio.

Cos'è

La pubblicazione serve per dare pubblicità alla volontà di due persone che vogliono sposarsi. La richiesta della pubblicazione deve essere rivolta al comune di residenza degli sposi o di uno di essi.

A chi si rivolge

Chiunque decida di sposarsi e sia libero dal vincolo del matrimonio o da altri impedimenti (es.: interdizione).

Cosa serve

 

Come si ottiene

Se si è maggiorenni, in qualunque momento. Per i minorenni dai sedici ai diciotto anni, dopo avere ottenuto il decreto di autorizzazione del Tribunale per i minori.

Presentarsi presso l'Ufficio di Stato Civile della Municipio di residenza di uno dei due futuri sposi, per richiedere l'appuntamento. Nel caso di cittadini stranieri è richiesta la presenza dell'interprete.

Se si vuole contrarre matrimonio in chiesa (concordatario o secondo altri culti ammessi dallo Stato) bisogna consegnare la richiesta rilasciata dalla parrocchia o dal ministro di culto del comune di residenza.

Costi

Il servizio è gratuito.

Altre informazioni

Documentazione da presentare: Un documento valido e nel caso di cittadini stranieri il passaporto ed il permesso di soggiorno. I cittadini stranieri che non conoscono la lingua Italiana devono presentarsi con un interprete. Nel giorno stabilito l'Ufficiale dello Stato Civile nella Casa Comunale, alla presenza di due testimoni, anche parenti, formalizza il matrimonio.